Leonardo attraverso gli occhi dei DAMSS

In occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, genio del Rinascimento e precursore della Modernità, i fiber artist DAMSS hanno realizzato un grande arazzo di mt 12 x 4 che hanno intitolato Pop Supper.

Continua a leggere

Creattiva Quilting School

Il tempo di rientrare dal nostro viaggio a Lucca (leggi l’approfondimento dedicato qui), ed è già ora di preparare i bagagli per la Fiera Creattiva di Bergamo!

Ci aspettano 4 intensi giorni di presenza ed attività informativo-divulgativa presso un’area dedicata a corsi gratuiti di patchwork e quilting, e non vediamo l’ora di incontrare le corsiste e centinaia di visitatori!

Continua a leggere

Quilt Art in Lucca

E’ il penultimo weekend di settembre, quello che prelude all’Equinozio d’Autunno. Siamo a Lucca, in Toscana, per partecipare alla II Edizione di Quilt Art in Lucca, evento dedicato all’arte del quilt & patchwork e che combina una rassegna di capolavori tessili con 3 intense giornate di corsi a cura di insegnanti italiani ed internazionali.

Continua a leggere

Improv Row by Row | Un nuovo gioco!

Ben ritrovati! Oggi vogliamo parlarvi di un nuovo gioco patchwork che siamo particolarmente felici di sponsorizzare e che, ne siamo certi, ci accompagnerà durante tutto l’anno alimentando la nostra voglia di creare, sperimentare, condividere e divertirci.


Curiosi di saperne di più? Guardate il Video di Presentazione.

Continua a leggere

Il ritorno di Lorraine | 2 nuovi workshop

I suoi meravigliosi masterpiece d’arte tessile hanno rubato il cuore di migliaia di appassionati in tutto il mondo. Abbiamo avuto l’onore di conoscerla di persona ed il piacere di averla qui con noi lo scorso anno per apprendere la sua innovativa tecnica del fabric collage e cimentarci nell’esecuzione di alcuni soggetti ad essa ispirati. Ci siamo lasciati con la promessa di rivederci presto per continuare a creare insieme con ago, filo – il nostro, Aurifil! – tessuti ed elementi decorativi vari.

Siamo pertanto lieti di annunciarvi che Lorraine Turner – artista tessile, designer, illustratrice ed autrice pluripremiata – tornerà in Italia nel mese di maggio per 2 nuovi workshop nelle città di Perugia e Roma.

Continua a leggere

Dillo con una cartolina tessile!

Anche quest’anno si avvicinano le tanto sospirate ferie e vogliamo incoraggiarvi a farne buon uso anche per cucire qualcosa di creativo!

E’ quindi con immenso piacere che vi segnaliamo il nuovo contest estivo “Summer Postcard 2018” a cura dell’artista polacca Karolina Bąkowska.
Qui di seguito il regolamento in italiano. Partecipate numerosi e… In bocca al lupo!!!
___________________________________________________________________

Il contest è aperto a chiunque abbia voglia di partecipare, perciò non perdete questa preziosa opportunità!
Se partecipate per la prima volta e non avete mai cucito una cartolina tessile, date un’occhiata ai lavori dell’anno scorso.

Sfogliare questa gallery sarà per voi un’ottima fonte d’ispirazione!

B-craft-8069

Alcuni dei lavori della prima edizione del summer contest | Katarzyna Bigoś 

B-craft-8070

Alcuni dei lavori della prima edizione del summer contest | Giovanna Colloredo

Fare patchwork con soggetti di queste dimensioni è davvero divertente e soddisfacente. Siamo certi che scoprirete un nuovo, appassionante hobby!

E naturalmente abbiamo selezionato per voi dei fantastici premi: filati Aurifil e tessuti offerti da B-craft.pl.

 

 

Per partecipare:

– Cucite una cartolina patchwork di cm 10 x 15 utilizzando tessuti di cotone e rappresentando un qualsiasi soggetto estivo (la spiaggia, il sole, i fiori, ecc. Qualsiasi cosa vi faccia pensare alle vacanze);
Entro il 2 Settembre 2018, mandateci via e-mail all’indirizzo biuro@patch-work.pl, 2 foto del lavoro finito (una del lavoro nella sua interezza e una closeup di un dettaglio), preferibilmente scattate su sfondo bianco. La risoluzione ideale di ciascuna immagine deve essere di almeno 1600 x 1200 px e ciascun file deve essere salvato nel seguente formato: nome_cognome_titolodellavoro.jpg.
Ciascun partecipante potrà concorrere con un numero massimo di 3 cartoline. L’esito del contest sarà annunciato il 9 Settembre 2018.

Non vediamo l’ora di vedere le vostre creazioni!

E vi ricordiamo che potete condividere le vostre idee, fare domande e mostrare il vostro lavoro sul gruppo FB dedicato Patchwork Postcards.

DIVERTITEVI e… Passate delle meravigliose vacanze!✂️📏📍😍

Polaroid for Children | Parte III

Qualche giorno fa si è tenuto, presso Patchworkvictim a Trieste, un secondo incontro dedicato al progetto Polaroid for Children.

Grazie all’aiuto e alla buona volontà di tante meravigliose quilters, nel corso della giornata è stato assemblato il secondo top e ne sono nati altri due, leggermente più piccoli.

quilt nr. 1

I 3 quilt top nati durante il secondo incontro di Polaroid for Children

quilt nr 2

I 3 quilt top nati durante il secondo incontro di Polaroid for Children

quilt nr 3

I 3 quilt top nati durante il secondo incontro di Polaroid for Children

 

Tutti i top sono stati assemblati con i nostri filati, cosa che ci riempie d’orgoglio! E adesso… Non resta che quiltarli!!!

Passiamo quindi la palla a Tiziana Tomè di Officinatessile, Alessia Franco e Daniela Colombo, le 3 longarmers che si sono generosamente offerte di completare il lavoro con il loro tocco magico.

Vi ricordiamo che i quiltini verranno donati all’Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo ONLUS di Trieste.

Il racconto completo sul blog della “padrona di casa” Francesca: http://blog.patchworkvictim.it/2018/04/16/polaroid-for-children-finiti-i-top/

Rainbow Quilts in Italy | W.I.P.

Ben ritrovati! Qualche tempo fa vi abbiamo parlato del gioco patchwork e gruppo Facebook Rainbow Quilts in Italy curato da Roberta Sperandio e Daria Blandina, alias D+R Patchfun.

 

Sono passati alcuni mesi ed i lavori procedono a gonfie vele! Vi mostriamo la progressione di alcuni (coloratissimi) quilt top attraverso le foto postate quotidianamente dalle partecipanti.

Obiettivo del gioco è quello di realizzare un quilt top d’ispirazione modern di almeno cm 150×180, all’interno del quale dovrà apparire almeno un pezzo di ciascuno dei 27 tessuti Chroma di Alison Glass selezionati.

hellochromashort-web

Dettaglio di un quilt realizzato con i tessuti della linea Chroma by Alison Glass Designs per Andover Fabrics

 

Per la realizzazione del lavoro sarà possibile utilizzare pattern di propria invenzione (che sono benvenuti ed auspicati!) o ispirati ad artisti o quilts visti su libri o sul web.

E ora… Spazio alle immagini! Questi sono i cd. “work in progress” di marzo ed aprile. Buona visione!

(Cliccate su ogni singola immagine per visualizzarla ingrandita).

 

Per conoscere tutte le iniziative di Daria e Roberta, partecipare ai loro DIVERTENTI workshop e patchwork Party a tema, vi invitiamo a seguire le seguenti pagine social:

D+R Patchfun (Facebook);

Modern Quilt Guild Italy (Facebook);

Simplyninepatch (Instagram);

dbquilt59 (Instagram).

… Alla prossima!

Lorraine Turner in Italia | Parte II

Ben ritrovati!

Ieri vi abbiamo presentato Lorraine Turner, un’artista tessile decisamente poliedrica che ha seguito un percorso creativo particolare, spaziando dal suo lavoro come designer per il Team NBA Philadelphia 76ers al suo contribuito in qualità di direttore artistico della Library of American Comics per approdare, nella primavera del 2016, al magico mondo dell’arte tessile e del thread painting. Oggi ci focalizzeremo sul suo rapporto con i nostri filati e sulle declinazioni artistiche che tale connubio ha reso possibili.

 

Lorraine Turner & Aurifil

“Galeotto” fu un workshop di Sophie Standing al quale Lorraine partecipò qualche anno fa. Brillante insegnante, talento naturale ed artista dotata, Sophie è un’esperta di filati Aurifil ed il suo entusiasmo – supportato da concrete motivazioni – contagia Lorraine a tal punto da testarli a sua volta. L’artista rimane immediatamente colpita dalla vastità della nostra gamma colori che le permette di interpretare al meglio le sfumature più sottili ed impercettibili.

aurifil thread

Il fantastico Aurifil thread stash di Lorraine Turner

Inoltre, le piace mettersi alla prova con il manto degli animali, creando lunghe code e criniere mosse da sapienti giochi di luci e ombre ed impreziosendo i suoi soggetti con dei ritagli di pizzo e merletto.

I nostri filati migliorano notevolmente il suo lavoro e da quel fortuito incontro nasce un idillio perfetto.

Lorraine battezza addirittura alcune delle sue tecniche con il prefisso -Auri.  Ve ne illustriamo un paio qui di seguito.

 

Auri-Feathers – Tecnica utilizzata per creare le piume nei suoi artwork tessili. Lorraine cuce le piume ad arco, tenendo vicino a sè l’immagine di riferimento, dopodichè ne taglia alcune per sovrapporle. Dopo aver realizzato il binding, le applica e cuce intenzionalmente al di fuori dei bordi, in modo tale da “rompere i confini” come in una vignetta ad acquerello.

 

Auri-Fur – Tecnica utilizzata per rendere realistico il manto degli animali protagonisti dei suoi lavori. Lorraine sceglie una moltitudine di sfumature di Cotone Mako 50 Aurifil coordinate ai colori dell’animale che vuole rappresentare. Utilizzando come base uno stabilizzatore idrosolubile, procede con il thread painting di lunghe criniere arruffate. Una volta utilizzati tutti i colori chiari, medi e scuri necessari, sciacqua via lo stabilizzatore e lo lascia asciugare. Poi taglia e punta l’Auri-Fur, cucendolo con cura nei punti esatti in cui desidera catturare l’attenzione. Lo usa con parsimonia, in modo tale da non coprire il thread painting ed il fabric collage. Questa tecnica valorizza il suo lavoro conferendogli una particolare profondità. Ne fa uso in tutti i suoi artwork.

 

Artwork speciali

Calico Messengers — Peraltro, copertina del suo primo libro “Calico Horses and the Patchwork Trail”. Questo masterpiece occupa un posto molto importante nel cuore dell’artista.

 

 

The Wind Whisperers — Letteralmente “I bisbigli del vento”. Si tratta di un artwork che interpreta il canto dei lupi in chiave tessile, mediante l’utilizzo di tessuti trasparenti come l’organza e il tulle metallizzato.

ww_j.jpg

The Wind Whisperers by Lorraine Turner

 

The Heart of Camargue — “Il cuore del Camarga”, splendido parco naturale nel Sud della Francia destinazione di uno dei tanti viaggi dell’artista ed habitat di magnifici stormi di fenicotteri rosa e cavalli selvaggi bianchi. In questo capolavoro Lorraine ha utilizzato innumerevoli sfumature di Cotone Mako 50 Aurifil (rosa, rosso e pesca) per realizzare con la tecnica Auri-Feathers le piume del fenicottero, che volutamente sconfinano al di fuori dei bordi.

thoc_w.jpg

The Heart of Camargue by Lorraine Turner

Nonostante la sua fitta agenda di impegni e workshop, Lorraine sta attualmente lavorando ad una meravigliosa tigre siberiana e ad un leopardo delle nevi, dei quali è entusiasta.

Angels Amongst Us — Nelle sue meditazioni più recenti, l’artista ha visualizzato degli splendidi esemplari di felini, tra cui la tigre siberiana delle foreste di betulle russe. E’ così nata una nuova ispirazione. Nell’albero ha cercato di rappresentare anche altri animali, per trasmettere il valore della condivisione delle risorse naturali in tutti gli aspetti della vita. Lo sfondo è stato creato con una tecnica di infeltrimento ad acqua con lana merino, tussah di seta, fibre di banana e seta grezza. Per la creazione del pelo, Lorraine ha utilizzato la tecnica Auri-fur, impiegando molte sfumature di bianco e grigio Aurifil per riprodurre le sottili variazioni in termini di luci ed ombre.

 

Yet a Warm Heart rappresenta un meraviglioso esemplare di leopardo delle nevi, specie in via d’estinzione, e combina la sua passione per la tecnica dell’infeltrimento con la raffinatezza del ricamo tessile. Lo sfondo blu è un chiaro esempio di fusione dei suoi materiali preferiti. Le opere di Lorraine ripropongono, in una vera e propria logica di riciclo creativo, cravatte vintage, ritagli di pizzo e scarti di tessuti di cotone di brand come Martha Negley, Philip Jacobs, Kaffe Fasset, and Liberty of London.

 

Vi segnaliamo che Lorraine ha un Etsy shop presso il quale potete acquistare le sue opere tessili.

Gran parte delle sue illustrazioni sono peraltro disponibili sotto forma di merchandise (stickers, custodie per Iphone, borse, block notes, cuscini e molto altro ancora) qui.

 

Lorraine Turner in Italia

Nel mese di giugno Lorraine sarà in Italia per una piacevole trasferta in occasione della quale terrà due workshop!

Il primo workshop avrà luogo nel weekend del 2 e 3 giugno ad Assisi (che – piacevole coincidenza! – è proprio la patria del Santo Patrono protettore degli animali).

immagine5-e1519815635446.png

Lorraine sarà ospite del negozio Pazzi per il Cucito ed insegnerà ad ogni allievo a realizzare un art quilt, dalla progettazione del modello all’uso delle trasparenze per creare ombre e prospettiva, alla sperimentazione di diversi tipi di fibre e tecniche creative come il ricamo artistico volte a conferire concretezza ed intensità al lavoro.

Per info sull’evento, potete visitare la pagina facebook dedicata: Workshop tessile con Lorraine Turner.

Immagine

Il secondo workshop avrà luogo a La Spezia nel weekend del 16 e 17 giugno presso NH Hotel.

immagine4.png

Lorraine sarà ospite dell’Associazione Le Rose di Sharon ed insegnerà agli allievi le basi della creazione, attraverso l’arte tessile, del suo “Chipmunk & Strawberries”. Illustrerà loro come creare modelli a partire da foto, scegliere i tessuti più adatti a creare il fabric collage, creare texture utilizzando i filati Aurifil e muoversi con destrezza in free motion.

Immagine2

 

Ringraziamo di cuore l’artista per aver condiviso con noi alcuni preziosi dettagli del suo percorso creativo e la stupenda gallery fotografica.

Siamo molto orgogliosi di produrre i filati che le permettono di dar vita a questi capolavori tessili mozzafiato e non vediamo l’ora di vedere i prossimi frutti del suo incredibile talento!

 

 

 

Lorraine Turner in Italia | Parte I

Ben ritrovati! Oggi abbiamo il piacere di presentarvi Lorraine Turner –  artista tessile, illustratrice pluripremiata, scrittrice di libri di attività per bambini e speaker motivazionale attiva su diversi fronti quali la tutela delle specie animali in via d’estinzione e la realizzazione dei propri sogni.

Insomma, una donna eclettica dalla personalità forte e determinata, che vive in Florida con il marito Dean Mullaney… E che vedremo presto anche in Italia!

La giovane Lorraine inizia il suo percorso creativo negli Anni 80, periodo in cui dipinge e decora a mano capi di abbigliamento per bambini che vende alle fiere. Gli affari vanno a gonfie vele e i suoi prodotti sono presto venduti in tutto il mondo. A seguito di una spiacevole esperienza con la sua rappresentante artistica, che la priva di gran parte del suo portfolio clienti spacciando i lavori come propri, Lorraine sente la necessità di ricominciare da zero. Si iscrive alla scuola d’arte e subito dopo il diploma viene assunta come designer per il Team NBA Philadelphia 76ers. Diventa successivamente direttore artistico della Library of American Comics, business che gestisce insieme al marito. Vi farà senz’altro piacere sapere che Lorraine a Dean hanno curato attraverso EuroComics (marchio di IDW Publishing e della Library of American Comics) la traduzione in lingua inglese della serie Corto Maltese di Hugo Pratt!

Immagine correlata

Nella primavera del 2016 Lorraine completa il proprio percorso creativo sperimentando l’arte tessile e il thread painting.

 

Brilliance Afire

Brilliance Afire by Lorraine Turner

 

Meditazione e arte

La meditazione e la connessione con la natura occupano un ruolo fondamentale nella vita di Lorraine, animata dal nobile intento di salvaguardare, con parte dei proventi della sua arte, le specie in via d’estinzione.  Sono loro ad ispirarla e guidarla lungo il suo processo creativo. E’ stato proprio iniziando a meditare 15 minuti ogni giorno e connettendosi alla propria voce interiore che l’artista si è resa conto di visualizzare dei cavalli selvaggi al galoppo ricoperti di tessuto, immagini che hanno portato alla sua attenzione la tematica della lotta per la sopravvivenza.

A Song For Carrol.jpg

A Song for Carrol — Cavalli Calico su sfondo di feltro bagnato.

Nei suoi workshop e seminari, rivolti sia ai bambini sia agli adulti, l’artista insegna proprio questo nesso tra meditazione e arte.

 

Il processo creativo

“Amo l’avventura di non sapere esattamente che cosa accadrà. Approccio il mio studio artistico esattamente come se stessi compiendo un viaggio. Ogni illustrazione è come una storia, e gli animali continuano a mostrarmi immagini attraverso la meditazione. Abbozzo quello che visualizzo e poi gli do forma attraverso l’arte tessile. Adoro raccontare le loro storie!”

 

“Amo aggiungere abbellimenti alla mia arte – come centrini vintage, pizzi di sposa, ciglia di seta, garze tinte. Il mio approccio di fronte ad ogni illustrazione è esattamente quello di un bambino con una scatola di pastelli, non ho regole! Lavoro intuitivamente e lascio che siano i tessuti e i filati a guidarmi. Mi sono imbattuta nella mia tecnica preferita per caso. Stavo cercando di creare la criniera di un cavallo e volevo che fosse di uno specifico colore.

Possiedo ogni sfumatura di Cotone Mako 50 Aurifil grigio ed era mia intenzione creare una criniera svolazzante utilizzando lo stabilizzatore idrosolubile come base e realizzando la chioma con la tecnica del thread painting. Il risultato che ho raggiunto era esattamente quello che desideravo!”

“Non affretto mai il mio lavoro. Lascio che fluisca naturalmente, mi voglio godere ogni singolo punto.”

 

Domani vi parleremo di come si è evoluta l’arte tessile di Lorraine a seguito della sua partecipazione ad un workshop di Sophie Standing, che le ha presentato i filati Aurifil di cui si è subito innamorata.

Vi illustreremo alcune delle tecniche da lei affinate nel tempo e vi presenteremo alcuni dei suoi artwork preferiti.

Vi racconteremo inoltre del suo imminente viaggio in Italia, dove nel mese di giugno terrà ben due workshop.

A presto!