Quilt Art in Lucca

E’ il penultimo weekend di settembre, quello che prelude all’Equinozio d’Autunno. Siamo a Lucca, in Toscana, per partecipare alla II Edizione di Quilt Art in Lucca, evento dedicato all’arte del quilt & patchwork e che combina una rassegna di capolavori tessili con 3 intense giornate di corsi a cura di insegnanti italiani ed internazionali.

La città ci accoglie nel caldo abbraccio delle sue storiche Mura rinascimentali, perfettamente conservate e circondate da un anello di verde. Accedendo da Porta Elisa, passeggiamo per qualche minuto lungo il viale alberato e arriviamo alla location che ospita l’evento, la Casa del Boia.

Casa del Boia, Lucca.

Al piano seminterrato, in una suggestiva stanza dalle ampie volte in pietra, si sviluppa la mostra.

L’ingresso della mostra Quilt Art in Lucca. Casa del Boia, Lucca.

L’atmosfera è unica, quasi magica. Sembra di essere nelle segrete di un castello, in un’ambientazione d’altri tempi.

I lavori esposti sono almeno un centinaio ed abbracciano una varietà di stili e di tecniche da lasciare senza fiato. Siamo in una vera e propria pinacoteca tessile, signori!

Gli appassionati della serie “Il Trono di Spade” ci capiranno: sembra di essere nelle Cripte di Grande Inverno o di Approdo del Re. Si respira aria di mistero, di arte, di eterno. E la mente viaggia sulle ali della fantasia, cercando di immaginare la mano dell’artista all’opera, mentre crea qualcosa di così complesso, raffinato, intenso. Come lo sguardo d’affetto e di intesa colto da Stile Malena nel suo “Empatia”.

O come la dinamicità della Ducati di Manola Peraldo – Prun, che sembra uscire da una fotografia.

Manola Peraldo – Prun – Ducati Mon Amour.

Ai piani superiori, invece, troviamo un piccolo spazio espositivo volto ad approfondire come nasce un quilt.

E guardando più in là, riconosciamo gli insegnanti Stile Malena, Jim Carnevale, Rod Daniel e Malgorzata J. Jenek, intenti a tenere i loro corsi.

Annalisa Porcella – titolare del punto vendita Filomania Lucca ed organizzatrice dell’evento – ci racconta che la mostra è stata improntata sull’obiettivo di suscitare nel visitatore, sin dal momento dell’ingresso, l’effetto WOW. E ci è riuscita magistralmente! E’ un vulcano di idee e sta già pensando alla prossima edizione, ancora più in grande, ancora più coinvolgente.

La “padrona di casa” Annalisa P. ed Elena D. – Marketing Executive Aurifil Srl.
Alle loro spalle, il quilt di Antonella Mori – “Un abbraccio”.

Impressionante osservare ciò che questa donna, con l’aiuto di un entourage di amici e volontari e la semplice forza del passaparola, è stata in grado di riunire intorno a sè!

La mostra è uno spettacolo per gli occhi e per il cuore e le luci soffuse sono un valore aggiunto. Ogni quilt va osservato da vicino per essere apprezzato in tutta la sua bellezza e minuziosità.

E a tal proposito, non possiamo fare a meno di notare come, per l’artwork “San Francesco e Papa Francesco” di Angela Minaudo, si sia volutamente creato un punto luce in corrispondenza del sole che illumina il Santo ed il Pontefice con i suoi raggi.

Sabato pomeriggio dalle ore 16.00 abbiamo avuto il piacere di incontrare i corsisti (e qualche visitatore) e tenere una lecture di approfondimento sui nostri filati, seguita con grande interesse ed intervallata da domande e curiosità varie.

Una delle classi del sabato pomeriggio. Quilt Art in Lucca, 20 – 22 settembre 2019.

Abbiamo condotto i presenti lungo alcune fasi del processo di produzione, soffermandoci in particolare su quei passaggi che conferiscono ai nostri filati quella qualità e quel pregio che li rende da oltre 35 anni la prima scelta degli operatori tessili di tutto il mondo.

Il ricordo più bello che portiamo a casa? L’entusiasmo contagioso di Annalisa e delle quilters che abbiamo incontrato. Impossibile, di fronte a tanta bellezza non rimanere incantati e voler far parte di tutto questo, anche nel nostro piccolo.

Arrivederci al prossimo evento!

Un pensiero su “Quilt Art in Lucca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...