La tecnica Jacquard

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta delle origini del settore tessile introducendo un’invenzione rivoluzionaria, destinata a semplificare il lavoro di tessitura in fabbrica: si tratta della cd. tecnica di tessitura Jacquard, messa a punto nel lontano 1805 dal lionese Joseph Marie Charles (detto, appunto, Jacquard).

Tale macchina, mediante l’uso di schede perforate, sollevava singolarmente un grande numero di fili di ordito in modo tale da riprodurre sul tessuto disegni anche molto complessi con l’impiego di un solo operaio.

jacquard-loom1

Uno dei primi telai Jacquard. La macchina veniva gestita da un solo operaio.  Photo Credits: history-computer.com/Dreamers/Jacquard.html

La diffusione di questa invenzione scatenò l’insurrezione dei tessitori preoccupati di perdere il lavoro.

Ne sa qualcosa il nostro socio fondatore Angelo Gregotti, che nel 1958 fu bersaglio di un singolare lancio di patate da parte di diverse operaie di una manifattura tessile di Rovellasca, infuriate per l’avvio di processi di licenziamento come conseguenza dell’adozione di macchine da ricamo multitesta che funzionavano con la tecnica Jacquard.

“Il fatto che vendevo disegni per macchine da ricamo fece sì che le ragazze mi ritenessero responsabile. Non scorderò mai quell’episodio e nemmeno la mia 500 Giardinetta che passò una settimana dal carrozziere per la riparazione dei danni (…)”.

500-giardinetta-metallica-ammaccata.jpg

Per saperne di più, leggi l’episodio completo nella rubrica L’Angolo del Greg.

Al Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio sono esposti alcuni macchinari utilizzati durante le differenti fasi di questa particolare lavorazione (realizzazione dei disegni e delle schede, legatura dei cartoni perforati e tessitura), tra cui un’antica jacquard in 400 a semplice alzata del 1850.

macchina per lettura disegni

Macchina per lettura disegni, 1880. Bene in comodato – Busto Arsizio.

macchina per legare i cartoni

Macchina per legare i cartoni, 1900. Bene in comodato – Busto Arsizio.

macchina Jacquard Oskar Schleicher di Greiz

Macchina Jacquard Oskar Schleicher di Greiz, 1900. | Comodato Creazioni Tessili Borsa Srl – Busto Arsizio.

ricopiatrice in 400

Ricopiatrice in 400, 1900. Bene in comodato – Busto Arsizio.

 

Tessitura Jacquard in Italia: la Creazioni Tessili Borsa

A Busto Arsizio, dove la produzione tessile è un’antica arte, una delle principali tessiture a metà dell’800 era la Francesco Turati ove, accanto ai telai comuni battenti, erano in moto telai meccanici alla Jacquard: in essa fece la sua esperienza ed emerse per capacità il disegnatore e tecnico Carlo Borsa che divenne ben presto direttore della tessitura. Egli seppe infondere la sua passione per l’arte tessile a due suoi figli, Cesare e Antonio, che proseguirono le orme paterne ottenendo nuovi e significativi riconoscimenti anche in sede internazionale (schizzi e disegni, messe in carta, lettura e padiglioni per tessuti operati). Nel 1969 nasce la Creazioni Tessili Borsa.

Il continuo adeguarsi alle moderne tecnologie e la serietà professionale fanno emergere questa azienda nell’apprezzamento di una scelta clientela anche estera: con i figli Alessandra e Giuseppe, Cesarino Borsa (terza generazione) guida oggi una solida e affermata realtà trainante nel settore schizzi, disegni, messe in carte, lettura, copiatura e montaggio padiglioni per jacquard.

______________________________________________________

Nel corso dei prossimi approfondimenti ripercorremo insieme la lunga via della seta ed osserveremo da vicino i macchinari utilizzati per ricavarne il pregiato filo e tesserlo.

Buon inizio d’estate a tutti voi e… Continuate a seguirci!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...